IL CASO

Università di Agrigento, il Cupa verso la liquidazione

di

AGRIGENTO. Altro passo indietro per la cultura e lo studio. Il Collegio dei Revisori dei conti del Consorzio Universitario di Agrigento, ha infatti intimato al consiglio di amministrazione di mettere il liquidazione l’ente e di nominare un commissario a fronte di una situazione economica è disastrosa.  I contabili del Cupa infatti, con una nota ufficiale dello scorso 24 febbraio, hanno sollecitato il presidente Maria Immordino ed i componenti del Cda a convocare con estrema urgenza l’assemblea straordinaria dei soci, per procedere alla messa in liquidazione del Consorzio, considerato che non sono pervenute risposte risolutive alla sopravvivenza dello stesso.

E ieri mattina, il presidente, i membri del CDA ed il direttore amministrativo, su richiesta degli studenti e del personale del Cupa, hanno tenuto un incontro per discutere di quella che sembra essere, uno degli atti finali dell’esistenza in vita dell’università agrigentina. «Se non dovesse pervenire alcuna comunicazione da parte della Regione sui contributi straordinari necessari a far fronte alle esigenze finanziarie - scrivono gli studenti in una nota - verranno posti in essere tutti gli atti necessari per avviare la messa in liquidazione del Cupa. Il che significherà la fine per il diritto allo studio di migliaia di persone». E per gli studenti agrigentini rimane la necessità di tenere alta l’attenzione sul futuro dell’università di Agrigento che nonostante le recenti rassicurazione del governo regionale e di altri politici che via via gettano acqua sul fuoco a parole, rimane incerto. Nelle scorse settimane, con il lancio dell'hashtag #noallachiusura gli studenti e personale avevano indetto un’assemblea nel corso della quale era stato fatto il punto della situazione.

ALTRE NOTIZIE SUL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA OGGI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X