DISOCCUPATI

Palma di Montechiaro, ok ai cantieri di servizio: in 120 verranno avviati ai lavori

di

PALMA DI MONTECHIARO. Si sblocca, a Palma di Montechiaro, l’iter per il via libera ai Cantieri di servizio che daranno lavoro, sia pure per soli tre mesi, a ben 120 disoccupati. Si tratta, per chi spesso non dispone delle risorse per acquistare i generi di prima necessità per la propria famiglia, di una vera e propria boccata d’ossigeno. L’amministrazione comunale di Palma di Montechiaro, guidata dal sindaco Pasquale Amato, ha adeguato gli undici progetti dei Cantieri di servizio alle indicazioni ottenute dall’assessorato regionale della Famiglia e del Lavoro.

Quindi ha provveduto a trasmettere tutti gli incartamenti, aggiornati, ai competenti uffici del medesimo assessorato, ed ora attende il definitivo via libera per avviare al lavoro i centoventi disoccupati della città del Gattopardo che sono stati inseriti utilmente in graduatoria. Per i Cantieri di servizio di Palma di Montechiaro la Regione ha concesso un finanziamento pari a 230.000 euro. Il Comune, con l’adeguamento dei progetti, ha contenuto la spesa entro i fondi previsti. Per gli undici Cantieri di servizio, infatti, la giunta comunale ha previsto di spendere 229.665,05 euro.
I programmi esecutivi dei Cantieri di servizio erano stati trasmessi alla Regione già negli scorsi mesi.

ALTRE NOTIZIE SUL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA OGGI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook