VERSO LE ELEZIONI

Primarie del Pd, inizia la corsa per le candidature

di
Ieri aperti i termini, le istanze si presentano fino a domani: poi saranno vagliate dal comitato dei garanti. Sabato l'ufficializzazione

AGRIGENTO. È partita la corsa per le candidature alle primarie del centrosinistra, che serviranno ad individuare il candidato sindaco della città di Agrigento. La coalizione "Agrigento 2020" composta da Pd e le aree satelliti: Sicilia democratica, Megafono, Voce siciliana e Pdr allargata al Patto per il territorio, sta raccogliendo le istanze dei probabili candidati. Ieri si sono aperti i termini e le istanze che verranno presentate fino a domani saranno poi vagliate dal comitato dei garanti. Sabato mattina ci sarà l'ufficializzazione. I nomi che circolano sono: Piero Luparello, ex vice sindaco della giunta Zambuto, Silvio Alessi (vicino al Patto), Duilio Alongi per Sicilia democratica ed Epifanio Bellini per il Pd. Le primarie di coalizione si svolgeranno il prossimo 15 marzo.

In una lettera inviata alla stampa, l'ex consigliere comunale ambientalista Giuseppe Arnone invita sia l'ex di Zambuto, Piero Luparello, sia l'attuale presidente dell'Akragas, Silvio Alessi a non correre per le primarie di Agrigento 2020. «Piero e Silvio - scrive Arnone - la campagna elettorale che si avvicina sarà fondamentale per le scelte per il futuro di Agrigento. Sono in gioco interessi enormi, di affari e di politica nazionale. Seguite il saggio esempio di Enzo Campo, che ha fatto la scelta più lucida e ponderata, non so se il mio intervento nella sua direzione ha contribuito, certamente è per voi un esempio positivo da seguire».

ALTRE NOTIZIE SUL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA OGGI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X