LUNGO LA LINEA FERROVIARIA

Furti di rame a Licata, blitz della polizia a Sant'Oliva

Gli agenti hanno recuperato oltre mille metri di cavi, mettendo in fuga i ladri

LICATA. Per il momento, visto che sono in corso i lavori di potenziamento della rete, non ci sono treni che percorrono la tratta ferroviaria tra Campobello di Licata e Licata, altrimenti sarebbero rimasti bloccati sui binari. Gli agenti del locale commissariato di polizia, coordinati dal dirigente Marco Alletto, due sere fa hanno infatti recuperato una gran quantità di rame che solo poco prima era stato rubato lungo la linea ferroviaria in questione. I poliziotti, intervenendo tempestivamente sul posto, sono riusciti a mettere in fuga i malviventi, costringendoli ad abbandonare la refurtiva, che è stata recuperata e restituita alle Ferrovie. Il blitz dei poliziotti, eseguito nel corso di “mirati servizi di controllo del territorio”, ha avuto luogo in contrada Sant’Oliva, a circa dieci chilometri da Licata.

ALTRE NOTIZIE SUL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA OGGI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook