NEL FINE SETTIMANA

Furto con scasso negli uffici del Provveditorato di Agrigento

di
Il bottino è stato magro, una manciata di monetine prelevate dalla macchinetta del caffè

AGRIGENTO. Furto con scasso, durante il fine settimana negli uffici dell’ex Provveditorato agli studi. Ignoti dopo aver forzato, e non è stato difficile, la porta antipanico del secondo piano sede degli uffici direzionali della scuola agrigentina, hanno puntato dritti verso quelle stanze con sopra stampigliato la parola “direzione”.

A fare le spese di questo raid ladresco il direttore dell’Ufficio Scolastico provincia, Raffaele Zarbo che aveva il computer portatile sulla scrivania. Per entrare nella stanza del provveditore agli studi, hanno scassinato due porte per accedere allo stesso locale. Un’altra porta scassinata e danneggiata è quella che mette in comunicazione la segreteria del Provveditore con la vice dirigente, senza accertarsi che l’altra porta, quella che si affaccia sul corridoio era aperta. Dopo aver rovistato negli uffici e non aver trovato nulla da trafugare, sono saliti direttamente al quarto piano sede del settore patrimonio ed edilizia scolastica dell’ex Provincia.

ALTRE NOTIZIE NEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X