VERSO IL VOTO

Crocetta «apre» la campagna elettorale a Licata

di
Il presidente della Regione, ieri sera, è arrivato in città ed ha partecipato ad un confronto tra Il Megafono, il Pd e altri movimenti

LICATA. Rosario Crocetta “irrompe” nella campagna elettorale per le amministrative di maggio. Ieri sera il presidente della Regione è arrivato in città e nella sede de Il Megafono, in via Barrile, si è confrontato con gli esponenti del suo schieramento, con i rappresentanti locali del Partito democratico e con alcuni altri movimenti civici che saranno ai nastri di partenza delle elezioni. Il confronto con i possibili “alleati” in vista del voto della prossima primavera è durato poco più di un’ora, ed il governatore ha ascoltato la posizione espressa da ogni rappresentante dei partiti presenti.

Il Megafono è al lavoro per stringere alleanze ed il partner privilegiato, ovviamente, è il Pd. Non è un mistero, però, che i responsabili del partito di Crocetta stanno dialogando anche con altre “anime” della collettività licatese, oltre che con i movimenti civici (alcuni dei quali ieri sera hanno avuto una parte attiva nel corso dell’assemblea). Il Megafono pare intenzione a presentare agli alleati un proprio candidato sindaco, ma di nomi per il momento non se ne fanno. Il Pd, dal canto suo, un candidato a sindaco lo ha già espresso, il consigliere comunale Tiziana Alesci, ma a più riprese il segretario Massimo Ingiaimo ha detto di non avere preclusioni per altri, eventuali, candidati. Decisioni, durante la riunione, non ne sono state prese, anche se pare che le quotazioni di un’alleanza tra Il Megafono ed il Pd siano decisamente aumentate. Saranno i prossimi giorni, in ogni caso, a dire la verità su come la sinistra si presenterà all’appuntamento di maggio.

ALTRE NOTIZIE NEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X