PREMI AL PIRANDELLO

Pericolo maltempo per la Sagra del mandorlo in fiore

di
Incerte le condizioni meteo per la naturale conclusione dell'evento

AGRIGENTO. Ultimi due giorni per la Sagra del mandorlo in fiore, affidata, per la sua conclusione più tradizionale, alle condizioni climatiche. Incerta infatti, secondo le previsioni, la sfilata di domenica e l’assegnazione dei premi alla Valle dei templi che potrebbero svolgersi al teatro Pirandello, come già accaduto in altre circostanze. Ma intanto, ieri si sono svolti le esibizioni folkloristiche a piazza Cavour, gli spettacoli al teatro Pirandello e il ricevimento ufficiale in prefettura con le autorità cittadine. A fare gli onori di casa, ovviamente il prefetto Nicola Diomede con la moglie e i più alti funzionari prefettizi tra cui il vice prefetto Giovanna Termine. Con loro, fra gli altri, il commissario straordinario Luciana Giammanco, il capo di gabinetto del Comune Luigi Ruoppolo, il questore Mario Finocchiaro, il comandante dei carabinieri Mario Mettifogo, il comandante della Guardia di Finanza Massimo Sobrà e il provveditore agli studi Raffaele Zarbo e i direttori della Sagra Francesco Bellomo e Nino Lauretta. Diomede ha ricevuto dai rappresentanti di ogni gruppo internazionale, doni tipici provenienti dai rispettivi Paesi, Bulgaria, Filippine, Olanda, Slovacchia, Spagna, Thailandia, Ucraina e Ungheria.

Intanto, anche quest’anno, due giovani ragazze sono state scelte per indossare le fasce di «Miss Sagra» e di «Miss Festival» e prenderanno parte a molte delle iniziative dei giorni conclusivi del Mandorlo in Fiore. La giuria ha premiato Elena Bulone e Sharon Cacciatore, vincitrici su una rosa di dodici giovanissime partecipanti che hanno sfilato nei saloni del palazzo dei Filippini nell’ambito di una serata realizzata in collaborazione con Fai e Rotary e presentata da Francesco Bellomo. Al terzo posto ex aequo Santina Aserio e Katia Taiello. La manifestazione ha visto anche la partecipazione dei «Carnaby», la band composta da Pietro Pelonero, Joseph Sandonato, Vincent Sandonato e Peppe Raca che si ispira alla musica dei Beatles dei quali ha ripercorso, dal vivo, alcuni dei brani più celebri della band di Liverpool. Oggi alle 16 e alle 21 gli spettacoli al teatro Pirandello presentati da Salvo La Rosa e Claudia Tosoni mentre testimone dell’European Dance Caravan sarà Massimiliano Morra

ALTRE NOTIZIE SUL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA OGGI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X