SVILUPPO

Per la promozione del turismo di Agrigento si punta anche sul trenino

di

AGRIGENTO. Per la promozione turistica del territorio e una relativa ricaduta economica ed occupazionale, Agrigento punta sul "trenino turistico". Ad approvare il percorso del trenino turistico è stato il commissario straordinario del Comune Luciana Giammanco. Percorso che è stato approvato perché "ben si appresta all'esercizio del servizio turistico ricreativo ad uso di terzi - scrivono dal Comune - da disimpegnare con il veicolo tipico, ossia con il trenino turistico, limitando il periodo sperimentale per due mesi, prorogabili per non oltre altri due mesi". Il capolinea del percorso sarà il parcheggio Sant'Anna. Da qui ci si potrà spostare al tempio di Ercole, al museo archeologico, al quartiere Ellenistico-romano, al tempio di Giunone e tornare al parcheggio; oppure proseguire per via Artemide, via Demedra, via Gramsci, viale della Vittoria, piazza Aldo Moro, via Gioeni, via Plebis Rea, via Duomo, via Bac Bac, piazza Luigi Pirandello, via Empedocle, piazza Marconi e via Francesco Crispi. La società cooperativa "Il Sestante" è stata anche autorizzata - nelle more dell'approvazione di uno specifico regolamento - all'espletamento delle procedure necessarie per l'esercizio del servizio di trasporto con trenino turistico.

ALTRE NOTIZIE SUL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA OGGI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook