ENAC

Lampedusa, concessione ventennale per l'aeroporto

Per Vito Riggio la concessione "contribuirà senz'altro a un ulteriore slancio imprenditoriale dello scalo di Lampedusa a favore non solo dello sviluppo del traffico aereo, ma dell'economia di tutto il territorio"

LAMPEDUSA. Alla Direzione Generale dell'Enac è stata firmata la convenzione per l'affidamento della gestione totale dell'aeroporto di Lampedusa alla società Ast Aeroservizi Spa, aggiudicataria della gara bandita dall'Ente che ha anche ottenuto la certificazione aeroportuale necessaria alla gestione dello scalo.

La convenzione è stata firmata dal Direttore generale dell'Enac Alessio Quaranta e per la società Ast Aeroservizi, dall'amministratore unico, Giovanni Amico.

È la prima concessione firmata dall'Enac all'esito di una gara pubblica per la gestione di uno scalo fino ad ora gestito direttamente dall'Ente. La concessione ha durata ventennale e verrà perfezionata con la pubblicazione del relativo decreto interministeriale a cura dei ministeri competenti, delle Infrastrutture, dei Trasporti e dell'Economia e Finanza.

«L'affidamento in gestione a un'impresa terza - ha affermato il presidente dell'Enac, Vito Riggio - contribuirà senz'altro a un ulteriore slancio imprenditoriale dello scalo di Lampedusa a favore non solo dello sviluppo del traffico aereo, ma dell'economia di tutto il territorio. Mi auguro che presto si concludano altri importanti affidamenti per il passaggio dalla gestione diretta Enacdi alcuni scali ancora sotto la nostra amministrazione, a quella di società di capitale che potranno investire su una risorsa così così importante come è un aeroporto per il territorio in cui è inserito».

TR
11-FEB-15 12:38 NNN

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X