IL CASO IN TV

Commissioni d'oro ad Agrigento, la guardia di finanza in comune

La Procura, già dallo scorso dicembre, ha aperto un fascicolo di inchiesta di cui si stanno occupando i pubblici ministeri Santo Fornasier e Alessandro Macaluso
AGRIGENTO. La Guardia di finanza sta acquisendo, nell'ufficio di presidenza del Comune di Agrigento, gli atti sulle presenze e i fogli di pagamento dei consiglieri impegnati nelle commissioni. Sul caso di 1.133 commissioni consiliari nel solo 2014, costate 285 mila euro circa, hanno puntato l'attenzione trasmissioni televisive come "Ballarò" e "L'Arena". La Procura, già dallo scorso dicembre, ha aperto un fascicolo di inchiesta di cui si stanno occupando i pubblici ministeri Santo Fornasier e Alessandro Macaluso.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook