VESO LE ELEZIONI

Ribera, si incontrano gli «alternativi» a Pace

di
Sono stati avviati nella sede del Partito Democratico i contatti tra associazioni, movimenti e partiti impegnati per un nuovo progetto politico

RIBERA. Sono stati avviati gli incontri delle forze politiche e dei movimenti e associazioni che intendono mettere in campo un progetto politico alternativo a quello che nel corso degli ultimi cinque anni è stato portato avanti dalle forze politiche che hanno sostenuto la candidatura a sindaco di Carmelo Pace. Ieri sera era in programma, infatti, il primo degli incontri con più partecipanti, rispetto a quelli finora tenuti, ad iniziativa del Partito Democratico, principale antagonista del progetto politico che ha portato nel maggio del 2010 all’elezione di Carmelo Pace.

All’incontro sono stati chiamati in particolare gli esponenti locali di Sinistra ecologia e libertà, ”Il Megafono-Lista Crocetta”, dell’Udc, dell’associazione ”Il ponte”, di Rifondazione comunista, dell’area politica che fa capo all’ex sottosegretario alla sanità Nenè Mangiacavallo. L’incontro doveva essere tenuto già mercoledì, ma impegni vari dei potenziali partecipanti, ha suggerito di rinviare di qualche giorno l’assise che arriva, peraltro, in un momento in cui già il Partito Democratico un’orientamento l’ha espresso rispetto alla candidatura a sindaco, indicando il proprio segretario Nino Tornambè. Bisognerà vedere se l’indicazione sarà recepita o meno alla luce di altri rumors che nello stesso spazio politico danno come possibili candidati i vari Giovanni D’azzo de ”Il Ponte”, Nenè Mangiacavallo, Benedetto Vassallo del ”Megafono-Lista Crocetta”.

ALTRE NOTIZIE NEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

 

© Riproduzione riservata

TAG: , ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook