KERMESSE

Dopo 15 anni Carnevale senza i carri allegorici a Canicattì

di
L’Amministrazione comunale assicura, comunque, che saranno molti i momenti per allegria e spensieratezza

CANICATTI'. Mancheranno, dopo quindici anni, i carri allegorici ma il " Carnevale Canicattinese 2015" promette ugualmente di assicurare tanto divertimento e momenti di spensieratezza. Lo hanno assicurato, nel corso di un incontro che si è tenuto al Comune, gli organizzatori della kermesse che è stata presentata nella giornata di ieri e che si svolgerà dal 14 al 17 febbraio prossimi. A mettere a punto gli ultimi aspetti della manifestazione sono stati il sindaco Vincenzo Corbo, l'assessore comunale ai Grandi Eventi Giuseppe Ferrante Bannera, il responsabile dell'ufficio comunale Sport - Grandi Eventi - Promozione Culturale Giovanni Petix ed il presidente della locale Pro Loco Angelo La Cola. Dopo le polemiche che avevano fatto seguito alla decisione dell'amministrazione comunale di non confermare per il 2015 il proprio impegno economico a favore delle associazioni dei " carristi" e che aveva portato al loro disimpegno in vista della sedicesima edizione della kermesse seppur in forme nuove e riviste rispetto alla tradizione il Carnevale verrà ugualmente festeggiato in città.

A farsi carico della programmazione della manifestazione, oltre all'amministrazione comunale, sarà la locale Pro Loco, guidata da Angelo La Cola, e tanti privati che contribuiranno, anche economicamente, a promuovere idee per rendere coinvolgenti i quattro giorni di festa. Senza i carri allegorici, che comunque non saranno ai nastri di partenza della kermesse, molto spazio sarà dato ai gruppi di ballo ed ai gruppi in maschera che sfileranno per le strade principali della città e che animeranno le serate , da sabato 14 a martedì 17 febbraio quando per lo spettacolo finale l'amministrazione comunale sta pensando di realizzare un grande evento a carattere regionale coinvolgendo importanti personaggi del mondo della musica e dello spettacolo.

ALTRE NOTIZIE NEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X