VIGILI DEL FUOCO

Rogo divora azienda che produce imballaggi a Licata

di
L’incendio si è sviluppato all’alba di ieri e le fiamme si sono levate molto in alto. I vigili del fuoco hanno impiegato oltre tre ore per domarle

LICATA. Un inferno di fuoco e fumo. A questo assomigliava, ieri mattina, la via Torregrossa, parallela di via Palma, strada che collega la periferia cittadina con la statale 115. Non era ancora l’alba quando le fiamme si sono levate alte dall’azienda della zona che si occupa di realizzare imballaggi per i prodotti ortofrutticoli. La ditta, i cui titolari sono licatesi, produce cassette in legno ed in cartone, ma anche tutti gli altri imballaggi che vengono utilizzati per confezionare le primizie, e la frutta di stagione, coltivata a Licata e poi diretta ai mercati del centro e del nord Italia.

A dare l’allarme, alle 5.30 del mattino di ieri, sono stati alcuni automobilisti in transito nella zona. Percorrendo la via Torregrossa non hanno potuto fare a meno di notare le fiamme, altre cinque o sei metri, che si levavano dall’azienda. L’incendio, infatti, si è sviluppato sia all’interno, sia all’esterno del capannone in cui erano custodite le cassette in legno ed il resto del materiale, altamente infiammabile, utilizzato per realizzare gli imballaggi per i prodotti ortofrutticoli. Gli automobilisti in transito nella zona hanno avvertito i carabinieri che si sono precipitati nel sito. Una volta sul posto hanno chiesto l’intervento dei vigili del fuoco. L’unità in servizio nel distaccamento cittadino ha raggiunto la via Torregrossa e qui ha lavorato fin oltre le 8.30 per avere ragione delle fiamme.

 

ALTRE NOTIZIE NEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook