VIA DE GASPERI

Rapina a mano armata in un supermercato a Canicattì

di
I rapinatori, impugnando entrambi dei grossi coltelli da macellaio, hanno intimato ai cassieri di consegnare loro tutto il denaro contenuto nelle casse

CANICATTI'. Rapina a mano armata venerdì sera ai danni di un supermercato che si trova nella trafficata via De Gasperi. Ad entrare in azione, riuscendo a portare a termine il colpo senza troppe difficoltà, sono stati due malviventi giunti sul luogo della rapina a bordo di un'autovettura precedentemente rubata in un paese dell'hinterland canicattinese. L'episodio si è verificato all'orario di chiusura del supermercato, attorno alle ore 20. I due ladri hanno fatto irruzione dentro il supermercato con il volto travisato da passamontagna e si sono diretti immediatamente verso le casse.

Nei concitati momenti della rapina all'interno del market si trovavano soltanto i dipendenti dello stesso. I rapinatori, impugnando entrambi dei grossi coltelli da macellaio, hanno intimato ai cassieri di consegnare loro tutto il denaro contenuto nelle casse. Una richiesta che è stata accolta dai dipendenti che hanno consegnato ai due ladri l'incasso della giornata. Una volta arraffato il bottino, che secondo i primi accertamenti ammonterebbe ad oltre duemila euro, i due malviventi si sono dati precipitosamente alla fuga a bordo dell'automobile lasciata parcheggiata all'esterno del supermercato. Ai dipendenti non è rimasto altro da fare che avvertire la Polizia. Sul posto si sono immediatamente portati i poliziotti, agli ordini del dirigente del locale Commissariato Valerio Saitta, che hanno avviato le indagini.

 

ALTRE NOTIZIE NEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X