COMUNE

Favara, discariche abusive in pieno centro

di
Il cumulo più consistente si forma giornalmente in viale Berlinguer, di fronte al centro di riabilitazione Anffas e a pochi metri dall'abitazione del sindaco

FAVARA. Ancora discariche abusive di rifiuti in pieno centro urbano. Nonostante gli inviti bonari dell'amministrazione comunale e del comando dei vigili urbani, strade e marciapiedi continuano ad essere tempestati di sacchetti dell'immondizia. La discarica più consistente si forma giornalmente in viale Berlinguer, proprio di fronte al centro di riabilitazione AnffasOnlus e a poche decine di metri dall'abitazione del sindaco. Non ci sono orari per il deposito. Lo si fa, infatti, anche alla luce del sole avendo ormai tutti acquisito la consapevolezza che si tratti di una condotta più che lecita.

Gli amministratori pubblici sperano che con la riapertura della discarica di Siculiana e con la raccolta dei rifiuti che torna al vecchio regime (da oggi riprende efficacia il calendario disposto con precedente ordinanza del sindaco), la situazione possa migliorare. "Domani mattina (oggi, ndr) - dice l'assessore Enzo Agrò che si occupa di nettezza urbana - i netturbini raccoglieranno l'indifferenziato che esclude la plastica, la carta, il cartone, il vetro e le lattine il cui turno di raccolta cade in altre giornate". Il componente della giunta Manganella ribadisce, però, che non saranno ritirati i sacchetti appesi alla corda e penzolanti dai balconi come finora è avvenuto. Anche il materiale indifferenziato va ricomposto nella pattumiera fornita agli utenti dal Comune che dovrà essere esposta davanti all'uscio di casa.

 

ALTRE NOTIZIE NEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook