IL CASO

Ragazzo scomparso a Licata, appello degli amici

di
Angelo Truisi, fabbro di 22 anni, è stato visto per l’ultima volta in un bar del quartiere Oltreponte, mentre sorbiva un caffè

LICATA. Anche “Chi l’ha visto”, la popolare trasmissione di Raitre condotta da Federica Sciarelli, si occupa di Angelo Truisi, il licatese di 22 anni scomparso lo scorso 2 gennaio. Del caso Truisi si è parlato mercoledì sera nel corso del programma, ed inoltre la foto del ragazzo, e le notizie principali sulla sua scomparsa, sono state pubblicate sulla home page del sito di “Chi l’ha visto”. Qui viene rilevato che il licatese è di corporatura robusta, è alto 1,72 centimetri, ha gli occhi azzurri ed i capelli castani. Quando è scomparso indossava un giubbotto blu con cappuccio, una camicia nera, dei pantaloni blu con una cintura bianca e nera e scarpe da ginnastica.

Nel corso della trasmissione di Raitre è stato rivolto un appello, a quanti avessero visto il ragazzo scomparso, a mettersi in contatto con la redazione per segnalarlo. Si spera in questo modo di avere delle notizie, il prima possibile, che possano rassicurare i familiari del giovane fabbro, i quali ormai dall’inizio dell’anno vivono nell’angoscia per la sorte del loro figlio. Angelo Truisi, fabbro di 22 anni, è uscito da casa il primo dell’anno e non vi ha fatto più ritorno. Di sera, visto che non tornava, i genitori hanno iniziato a cercarlo dappertutto, ma senza alcun risultato. Il giorno successivo si sono presentati al commissariato di polizia di via Campobello per denunciarne la scomparsa. Pare che gli ultimi a vedere Angelo Truisi siano stati, il 2 mattina, alcuni amici del giovane. Truisi sarebbe stato visto mentre sorbiva un caffè in un bar del quartiere Oltreponte. Poi più nulla.

ALTRE NOTIZIE NEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook