OCCUPAZIONE

Cantieri di servizio a Ravanusa, avviati progetti per 49 assunzioni

di
L’assessore Pitrola: «La documentazione è stata presentata alla Regione, aspettiamo i fondi»

RAVANUSA. «La documentazione è stata presentata alla Regione, aspettiamo solo che ci venga accreditata la somma di 120.000 euro per avviare 49 persone ad un lavoro di tre mesi». L’assessore alla Solidarietà del Comune di Ravanusa, Carmelo Pitrola, spiega che è tutto pronto per l’avvio dei cantieri di servizio, strumenti che serviranno a dare lavoro ai disoccupati del paese. “I tempi per l'accreditamento – aggiunge Pitrola – secondo le notizie in nostro possesso da parte della Regione, non saranno lunghi. I progetti da finanziare sono tre: uno riguarda l'assistenza agli anziani, un altro la pulizia del corso della Repubblica ed il terzo la sistemazione e la pulizia delle villette comunali.

«I cantieri di servizio avranno una duplice finalità – spiega l’assessore – da un lato rendere più decoroso il paese e dall'altro fare in modo che alcune persone possano collegarsi in qualche maniera al mondo del lavoro. Le graduatorie definitive sono state pubblicate sul sito del Comune, chi vorrà controllare potrà farlo anche recandosi presso gli uffici della Solidarietà sociale che spiegheranno nello specifico i motivi che hanno determinato l'esclusione di alcuni richiedenti.

ALTRE NOTIZIE SUL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA OGGI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X