MALTEMPO

Bivona, in contrada Canfuto è tornata la luce

di

BIVONA. Hanno trascorso un Capodanno davvero difficile quanti risiedono in contrada Canfuto, località sita tra i comuni di Bivona e di Santo Stefano di Quisquina. A provocare i disagi tra la fine dell’anno 2014 e l’inizio del 2015 è stato l’arrivo della neve che è scesa copiosa nei due cedntri montani e che ha ammantato le abitazioni, i fondi rurali e soprattutto le strade di collegamento tra i due della provincia agrigentina.

Per molti è stato uno spettacolo, quello dell’arrivo della neve anche da queste parti, davvero bello da vedere, ma dovendosi confrontare anche a causa del suo arrivo per diverse ore con la mancanza deel’illuminazione pubblica e della corrente elettrica nelle abitazioni e negli esercizi commerciali che insistono nella zona, e anche con la difficoltà di approviggionamento idrico, è stato davvero problematico trascorrere le giornate festive. A lanciare l’allarme sono stati soprattutto alcuni frequentatori delle pagine di ”Facebook”, che hanno richiesto l’intervento in particolare dell’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Giovanni Panepinto e anche dei tecnici che gestiscono il servizio elettrico e idrico.

ALTRE NOTIZIE NEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook