COMUNE

Sciacca, 300 mila euro per completare la piscina

di
Si tratta di fondi che arriveranno grazie a un mutuo contratto con la «Cassa depositi e prestiti»

SCIACCA. Fallita l'ipotesi di project financing, l'amministrazione comunale di Sciacca ha deciso di impiegare 300 mila euro per il completamento della piscina di contrada Perriera. Si tratta di fondi che arriveranno grazie a un mutuo con la Cassa depositi e prestiti. Il progetto riguardante i lavori di completamento è stato approvato dalla giunta municipale. E' stato elaborato dall'architetto Vincenzo Bilardello, funzionario comunale del settore Patrimonio, ed è previsto nel bilancio recentemente varato dal consiglio comunale.

Responsabile del procedimento è il dirigente del settore Patrimonio del Comune, l'architetto Aldo Misuraca. Obiettivo dell'amministrazione è quello di completare l'opera, in costruzione da circa trent'anni, e poi procedere a un bando per l'affidamento in gestione. "Quest'opera, purtroppo, è sovradimensionata rispetto alle esigenze della città - dice il sindaco, Fabrizio Di Paola - e visto che attraverso il project financing non è stato possibile completarla ed affidarla in gestione, abbiamo deciso di procedere ai lavori necessari".

 

ALTRE NOTIZIE NEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook