SERIE D

Akragas, vertice fra Alessi e i dirigenti sul calcio mercato

di

AGRIGENTO. Caso illuminazione all'Esseneto e mercato di dicembre possono andare in archivio almeno per ventiquattro ore. L'Akragas deve pensare alla gara casalinga contro l'Hinterreggio dalla quale riparte la rincorsa alla capolista Torrecuso rivelazione del campionato ma ormai non più sorpresa visto che dopo quattordici giornate non ne vuol sapere di mollare la vetta. Il presidente Silvio Alessi, reduce da una trasferta di lavoro, ieri pomeriggio ha incontrato gli altri dirigenti per mettere a punto le ultime strategie.

Da dieci giorni si è aperto il mercato e ci sono state le cessioni di Astarita, Assenzio e Conti. Da tempo sono considerati imminenti gli ingaggi di un difensore e un attaccante ma al momento non c'è stato alcun annuncio ufficiale e anche i nomi circolati nei giorni scorsi (Terraciano e Manzo fra i difensori, ad esempio) sembrano essere meno attuali. "Sono stato fuori sede per lavoro alcuni giorni - commenta il presidente dell'Akragas Silvio Alessi - e nelle prossime ore, prima della partita contro l'Hinterreggio, incontrerò il general manager Antonello Laneri, il direttore sportivo Ernesto Russello e tutti gli altri dirigenti per discutere di questo e di altro. Sicuramente un difensore e un attaccante arriveranno, poi potremmo anche fare qualche innesto nel comparto under. Discuteremo di tutto a breve e prenderemo le nostre decisioni".

 

ALTRE NOTIZIE NELL'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook