CRISI IDRICA

Acqua, lavori in corso: sei comuni dell'Agrigentino a secco

di

AGRIGENTO. Guai seri per quindici Comuni, molti dei quali della provincia di Agrigento, che si apprestano a fare i conti con la crisi idrica. ”I quindici centri, a cavallo delle province di Agrigento e Caltanissetta, per due giorni - si legge in una nota diffusa ieri - resteranno senza approvvigionamento idrico, a partire da martedì prossimo (doman ndr), a causa di uno stop all'acquedotto Fanaco deciso da Siciliacque per procedere a una serie di riparazioni urgenti alle condotte di distribuzione”.

Ecco i Comuni nei quali si registrerà il black out idrico per ben 48 ore: Acquaviva Platani, Mussomeli, Campofranco, Sutera, Milena, Bompensiere, Montedoro, Serradifalco e Delia tutti in provincia di Caltanissetta; e Casteltermini, Aragona, Canicattì, Campobello di Licata, Ravanusa e Licata invece nell'agrigentino”.

 

ALTRE NOTIZIE NELL'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook