CENTRO STORICO

Maltempo, danni in corso Vittorio Emanuele a Sciacca

di

SCIACCA. Sono bastati ieri mattina dieci minuti di pioggia battente e grandine per mandare in tilt il sistema di convogliamento delle acque in una vasta zona del centro storico compresa tra corso Vittorio Emanuele, via Pietro Gerardi e porta San Salvatore. Il risultato è che la furia delle acque ha fatto, addirittura, sollevare, in alcuni tratti, il manto stradale. Poco dopo da palazzo di città il vice sindaco, Silvio Caracappa, e il comandante della Polizia municipale, Francesco Calìa, hanno deciso, per ragioni di sicurezza, di chiudere al traffico veicolare il tratto di corso Vittorio Emanuele compreso tra l'angolo di via Incisa e l'incrocio con via Pietro Gerardi.

Durante quel violento acquazzone l'acqua scendeva a fiumi della scalinata che da piazza Carmine conduce in via Modigliani. In contrada Perriera è andato in tilt il sistema di convogliamento degli scarichi fognari di via Allende che negli ultimi mesi aveva evitato l'allagamento, nelle giornate di pioggia battente, della sottostante via Lido. I disagi maggiori, però, si registrano nella zona di corso Vittorio Emanuele chiusa al transito.

ALTRE NOTIZIE NELL'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook