CARABINIERI

Agrigento, rapina a un centro scommesse

Rapinato il centro scommesse di via Dante, ad Agrigento, ieri sera. Un giovane extracomunitario ha fatto irruzione con un taglierino e minacciando l'impiegato dietro il bancone lo ha costretto a consegnare il denaro in cassa: 300 euro. Indagano i carabinieri.

L'altro ieri, invece, è stato rapinato un dipendente di un distributore di carburante alla periferia di Canicattì in provincia di Agrigento. A compierla due banditi armati di pistola ed incappucciati che hanno costretto l'uomo che rientrava dopo un giorno di lavoro in un impianto di Comitini a consegnare l'incasso, circa 5 mila euro in contanti. Compiuta la rapina i malviventi si sono dileguati mentre alla vittima non è rimasto altro che avvertire la polizia di Canicattì che conduce le indagini.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook