EMERGENZA

Rifiuti, raccolta ripresa ad Agrigento ma oggi un nuovo stop

di

AGRIGENTO. La raccolta è ripresa ieri e i comuni che fanno capo all’Ato Gesa Ag2, stanno lentamente uscendo dall’emergenza rifiuti conseguente ai lavori di adeguamento della discarica di Siculiana che ne hanno causato la chiusura temporanea almeno per una quarantina di giorni. Ad Agrigento, Aragona, Cammarata, Castrofilippo, Casteltermini, Comitini, Favara, Grotte, Joppolo Giancaxio, Lampedusa e Linosa, Porto Empedocle, Racalmuto, Raffadali, San Giovanni Gemini, Sant’Elisabetta e Sant’Angelo Muxaro, gli autocompattatori delle imprese dell’Ati, hanno iniziato a fare la spola con la provincia di Catania dove si trova la discarica della «Sicula Trasporti» che il capo del Dipartimento regionale rifiuti Mimmo Armenio ha autorizzato il conferimento dei rifiuti solidi urbani ed assimilati non pericolosi.

I Comuni di Realmonte, Siculiana e Montallegro conferiranno invece nella più vicina discarica di Sciacca e quelli della zona di Licata si appoggeranno all’impianto di contrada Timpazzo a Gela. La raccolta riprenderà domani dopo lo stop di oggi visto che le imprese non sono in grado di sostenere i costi del conferimento nei giorni festivi superiore del 40 per cento. «Dobbiamo già fare i conti con dei forti costi di carburante per raggiungere ogni giorno Catania con i nostri automezzi - spiega l’amministratore delegato dell’Iseda Giancarlo Alongi - e non possiamo anticipare somme importanti che ci vengono chieste per i giorni festivi. Certo, andare a Gela sarebbe stata la soluzione più opportuna ma è stato deciso altrimenti e non possiamo che adeguarci anche se ci metteremo più tempo a ripulire tutti i comuni dopo giorni di stop».

 

ALTRE NOTIZIE NELL'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X