SANITA'

Asp1, il Pd contro i trasferimenti
Zambito: «Così la sanità a rischio»

di

AGRIGENTO. «Sospensione immediata dei provvedimenti già determinati e un confronto con sindaci, organizzazioni sindacali e rappresentanti politici». Anche la segreteria provinciale del Pd chiede al direttore dell’Asp di Agrigento Ficarra di confrontarsi su una più opportuna riorganizzazione del personale medico che ha causato malcontenti e perplessità.

«La sanità agrigentina – spiega il segretario del Pd Peppe Zambito - vive in questi giorni dei momenti di grave tensione e fermento a seguito delle dichiarazioni del Direttore Ficarra che sostiene che, a causa di un vistoso e pesante buco di bilancio, occorre riorganizzare il personale medico dipendente dalla stessa ASP dove ci sarebbe oltre 100 esuberi nella medicina territoriale a fronte di vistose carenze di Medici negli ospedali».

 

ALTRE NOTIZIE NELL'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X