CALCIO

Il ds Russello: «Akragas in grande condizione»

di
La squadra ieri pomeriggio è tornata al lavoro. Al momento l'unico indisponibile dovrebbe essere il centrocampista Baiocco

AGRIGENTO. "La vittoria contro la Frattese vale tantissimo perché abbiamo fatto dei passi in avanti e siamo riusciti ad avere la meglio di una formazione molto forte che farà un ottimo campionato. Arriviamo al big match col Torrecuso in grande condizione fisica e mentale". Il direttore sportivo dell'Akragas, Ernesto Russello, manda in archivio con soddisfazione la gara di domenica scorsa contro la formazione campana. Il tre a due, sofferto ma meritato, portato a casa al termine del match allo stadio Esseneto, ha rilanciato le ambizioni dell'Akragas che nelle due settimane precedenti si era inceppata racimolando solo due pareggi contro Roccella e Neapolis.

"Abbiamo segnato tre reti - aggiunge il dirigente - e creato almeno altrettante occasioni. Se riusciamo a concretizzare oltre la metà delle palle gol che creiamo vinceremo tante altre partite. In ogni caso ho visto una grande Akragas dal punto di vista della personalità, del carattere e del gioco. Sono molto contento che siano andati in rete tre attaccanti perché è indicativo del fatto che il reparto funziona e sta collaudando i meccanismi che servono". L'unica nota stonata è l'eccessiva sofferenza patita dalla formazione di Vincenzo Feola che ha rischiato di incassare il pareggio fino a pochi secondi dalla fine ed è stata salvata anche dalla traversa colpita da Longo che in precedenza aveva segnato una doppietta.

ALTRE NOTIZIE SUL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA OGGI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook