LIRICA

Scomparso a Bologna Salvatore Martorana, baritono di Porto Empedocle

di

PORTO EMPEDOCLE. E’ venuto a mancare improvvisamente a Bologna, città nella quale viveva ormai da molti anni, il giovane ma già affermato baritono agrigentino Salvatore Martorana. Martorana, figlio di Carolina Laiola e dell’ex deputato regionale Federico Martorana, aveva 33 anni ed al conservatorio del capoluogo emiliano aveva studiato. Era nato nella città dei templi, ma era originario della vicina Porto Empedocle.

Qui era cresciuto, ma spesso si recava anche a Racalmuto, cittadina di cui era originaria la famiglia paterna del giovane artista. Salvatore Martorana era stato ad Agrigento appena due mesi fa. Il 2 settembre, infatti, al tempio di Giunone era stato il protagonista di uno spettacolo lirico. Insieme a lui c’erano il basso Salvatore Salvaggio, il tenore Koi Watanabe, il soprano Makie Nomoto e la pianista Naoko Kuroki. In tanti, in quell’occasione, avevano assistito allo spettacolo nella splendida cornice della Valle dei Templi di Agrigento.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook