POLIZIA

Sassi lanciati contro auto in transito e in sosta a Caltanissetta

di
Protagonisti alcuni ragazzini che in un caso hanno centrato in pieno il bersaglio sfondando il parabrezza di una utilitaria

CALTANISSETTA. Sassi contro auto in transito e in sosta. Per gioco o per noia sono andati sul pesante i ragazzini che domenica pomeriggio si sono resi protagonisti di atti in grado di causare danni fisici ad ignari automobilisti in transito in via Xiboli. In un caso, anzi, hanno centrato in pieno il bersaglio sfondando il parabrezza di una utilitaria. Qualcuno li ha definiti teppistelli forse in considerazione della loro giovanissima età - tutti minorenni secondo alcune testimonianze - ma la loro azione ha tenuto in apprensione una zona intera (la Badia) che alla fine la polizia è stata costretta a pattugliare per evitare ulteriori gesti sconsiderati.

Per colpire più facilmente i giovani vandali hanno scelto via Montebello, strada che collega via Vespri Siciliani con via Redentore (fino alla zona retrostante il serbatoio Piedigrotta) un punto probabilmente scelto non a caso. Dalla sommità di via Montebello si domina via Lunetta in prima battuta e uno scorcio di via Xiboli ed è una strada che consente una agevole via di fuga da via Redentore. Da via Montebello, nel tardo pomeriggio, è partita la sassaiola, bersaglio una utilitaria parcheggiata in via Lunetta dove un residente dopo avere udito un forte rumore di vetri rotti si è affacciato sull'uscio di casa. A pochi metri una Peugeot 207 con il lunotto termico in frantumi e, sul sedile posteriore, una pietra.

ALTRE NOTIZIE NELL'EDIZIONE DI CALTANISSETTA DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook