DANNEGGIAMENTI

Distrugge la sede dei tifosi Akragas: fermato dopo una chiamata al 113

di

AGRIGENTO. A colpi di mazza ha mandato in frantumi le vetrate del club Akragas "Willy Ingrassia" di via Manzoni. I poliziotti della sezione "Volanti", allertati da una chiamata al 113, lo hanno colto con le mani "nel sacco" e lo hanno denunciato, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica di Agrigento, per l'ipotesi di reato di danneggiamento aggravato. Protagonista del danneggiamento - sul quale sono ancora in corso le indagini da parte dei poliziotti - un ventinovenne di Agrigento. Non un ultras, ma un simpatizzante della squadra di calcio della città dei Templi che milita nel campionato di serie D.

Un danneggiamento messo in atto, a quanto pare, stando alle prime ricostruzioni investigative, per problemi fra tifoserie e per problemi con qualcuno del club Akragas di via Manzoni. Erano le 6,40 circa, ieri, quando una telefonata - fatta da un cittadino che aveva assistito al danneggiamento - giungeva al 113. Dalla centrale operativa della polizia di Stato, immediatamente venivano allertate le volanti.

 

ALTRE NOTIZIE NELL'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X