CARABINIERI

Rapina in una banca a San Giovanni Gemini

di
Pare che i due, dal forte accento palermitano, abbiano provato ad insistere per farsi consegnare tutto il denaro possibile, ma per far aprire la cassaforte temporizzata era necessario del tempo.

SAN GIOVANNI GEMINI. Entrano in banca, alla Monte dei Paschi di Siena di corso Francesco Crispi, quasi come se fossero dei clienti e mettono a segno una rapina. E' accaduto ieri, alle 11 circa. Due uomini - uno a volto scoperto e l'altro con un cappellino abbassato sul volto, apparentemente senza armi, neanche un taglierino, hanno portato via il denaro che c'era in cassa: ossia una banconota da 500 euro e un sacchetto di monete di uno e due euro.

Pare che i due, dal forte accento palermitano, abbiano provato ad insistere per farsi consegnare tutto il denaro possibile, ma per far aprire la cassaforte temporizzata era necessario del tempo. Tempo che loro - i due banditi - non avevano a disposizione. Arraffato quanto possibile, sono tornati sui loro passi fuggendo con un'autovettura. A lanciare l'allarme sono stati gli stessi impiegati della Monte dei Paschi di Siena. In corso Francesco Crispi si sono immediatamente portati i carabinieri della locale stazione, coordinati dal capitano Vincenzo Bulla della compagnia dell'Arma di Cammarata.

 

ALTRE NOTIZIE NELL'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook