L'INIZIATIVA

A Palma il sogno della Strada degli scrittori

di

PALMA DI MONTECHIARO. E’ soprattutto sul turismo che l’esecutivo in carica a Palma di Montechiaro intende puntare per la ”rinascita” dell’economia cittadina. Ieri il sindaco Pasquale Amato ha annunciato, sul suo profilo Facebook, nuove iniziative. ”Procediamo a grandi passi - scrive il primo cittadino - per lo sviluppo del turismo, anche se le distanze da colmare sono smisurate, dalla comunicazione, alla fruibilità, alla pedonabilità, alla ricettività, alla organizzazione della città: dalla pulizia all'ordine, dell'uso degli spazi pubblici, della circolazione ecc. ecc. Ma intanto stiamo impegnandoci a tutto tondo, perchè le occasioni, il tempo, i giovani che emigrano per disoccupazione, non possono aspettare chi non arriva mai.

Speriamo che tutt'intorno, dai cittadini alla burocrazia, ci si renda conto che con l'impegno difffuso, se ognuno fa la propria parte tutto procederà più speditamente”. Ed a proposito delle iniziative ieri al Comune è stato istituito l’Ufficio Turismo. ”Si tratta - aggiunge Pasquale Amato - di una sezione operativa di programmazione, organizzazione e promozione del settore. Ieri ad Agrigento ho incontrato rappresentanti del Distretto Turistico Valle dei Templi per integrare il nostro territorio nell'ambito della più vasta Area degli Scrittori. Bisogna aprirsi orizzonti nuovi e concreti, attraverso strumenti dinamici che non facciano perdere tempo.

Già è in corso il progetto della Strada degli Scrittori, la strada che unisce cultura e turismo nei luoghi siciliani che hanno visto nascere e produrre scrittori di prima grandezza: Luigi Pirandello, Leonardo Sciascia, Andrea Camilleri, Giuseppe Tomasi di Lampedusa, Antonio Russello, Rosso di San Secondo e molti altri, da Racalmuto a Porto Empedocle, passando per Favara e Agrigento, fino a Caltanissetta”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook