VIABILITA'

Ribera, attivati i semafori in via Circonvallazione

I nuovi impianti sono dotati di alcuni accorgimenti che agevolano, tra l’altro, il transito dei disabili

RIBERA. E’ stato completato in via Circonvallazione, arteria nevralgica per lo smistamento del traffico in città in una zona in cui si trovano chiese, uffici pubblici, scuole e soprattutto l’Ospedale di zona ”Fratelli Parlapiano”, l’intervento della ditta ”Gemmo”, finalizzato alla sostituzione degli impianti semaforici esistenti con quelli nuovi di zecca e dotati di alcuni accorgimenti che agevolano, tra l’altro, il transito dei disabili. La ”Gemmo” è intervenuta in un primo momento nella zona sita nei pressi dell’ospedale ”Parlapiano”, all’incrocio tra la via Brodolini e la via Circonvallazione circa un mese addietro. Adesso gli operai e i tecnici sono stati al lavoro nella zona di incrocio tra il viale Imbornone, che prosegue verso la via Canova, e la via Circonvallazione.

Nel primo caso gli impianti semaforici collocati sono già operativi da tempo. Nel secondo caso, dopo un breve avvio per verificare la funzionalità, sono stati posti nella posizione di ”stand by” con la luce arancione lampeggiante in attesa di un intervento da parte degli operai del Comune che dovranno completare l’intervento per la posa della segnaletica orizzontale e verticale necessaria. Tra qualche giorno l’impianto dovrebbe poter funzionare regolarmente. Gli automobilisti auspicano che si brucino i tempi dal momento che l’incrocio tra viale Imbornone e via Circonvallazione, per la notevole densità di automezzi che circolano di notte e di giorno e, soprattutto per la presenza dell’ospedale con le ambulanze che sfrecciano, è alquanto pericoloso ed è stato teatro già di qualche incidente.

ALTRE NOTIZIE SUL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA OGGI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X