"Viaggio in Sicilia", arte e vino a Sambuca di Sicilia

SAMBUCA DI SICILIA. Si chiude stasera presso la tenuta Planeta a Sambuca di Sicilia
la sesta edizione di "Viaggio in Sicilia" articolata in due momenti: una residenza collettiva itinerante presso le sei tenute dell’azienda siciliana – a settembre 2014 durante il periodo della vendemmia – e una mostra a Palermo nella primavera 2015. Il progetto per l’Arte e il Territorio ideato e prodotto da Planeta, "Viaggio in Sicilia", nell’anno in cui l’azienda celebra i suoi vent’anni di attività, declina per il 2014 la mostra Quando il paesaggio è in ascolto, a cura di Valentina Bruschi, che vede la partecipazione di cinque artisti che utilizzano linguaggi diversi – pittura, scultura, fotografia, installazione e video – scelti per la loro particolare sensibilità verso tematiche legate alla natura e al paesaggio: Adrianna Glaviano (New York, 1989), Paula Karoline Kamps (Bergisch Gladbach, Germania, 1990), John Kleckner (Iowa, 1978), Carlo e Fabio Ingrassia (Catania, 1985) e Ignazio Mortellaro (Palermo, 1978). Ad affiancare gli artisti ci sarà una scrittrice, Tiziana Lo Porto (Bolzano, 1972), che annoterà appunti di viaggio e suggestioni sul blog della residenza all’indirizzo: visplaneta.wordpress.com. Il blog sarà aggiornato nei mesi successivi alla residenza con le diverse fasi di elaborazione delle opere realizzate dagli artisti per la mostra collettiva di giugno 2015 a Palermo. Afferma Alessio Planeta:“Facciamo il vino 'in viaggio', da vent'anni. Prima soltanto a Sambuca, oggi in sei diversi luoghi. Il nostro lavoro ci ha portato a esplorare la Sicilia quasi metro per metro, a guardarla con gli occhi del vignaiolo. Ad osservare i paesaggi, a studiare le culture locali, a conoscere perfino le diverse sfumature del clima di ogni diverso territorio, e trasformare tutto ciò in vino. Per questo ci piace portare sullo stesso itinerario occhi e sensibilità artistiche diverse: così è nato "Viaggio in Sicilia”. La residenza nomade, della durata di una settimana iniziata il 2 settembre, tenuta nel periodo della vendemmia attraverso le sei tenute dell’azienda (Ulmo a Sambuca di Sicilia, Dispensa a Menfi, Dorilli a Vittoria, Buonivini a Noto, Feudo di Mezzo sull’Etna e La Baronia a Capo Milazzo) è stata condotta all’interno di un contesto dove storia e paesaggio hanno avuto nei secoli una forte relazione e dove oggi l’industria vitivinicola permette la riattivazione di un dibattito sul rapporto uomo/natura.




© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X