Immigrazione, in 134 a Porto Empedocle

Agrigento, Archivio

AGRIGENTO. Centotrentaquattro migranti, provenienti per la maggior parte dalla Siria, dal Bangladesh e dalla Palestina, sono sbarcati al molo di Porto Empedocle (Ag) dal mercantile "Youzarsif H", battente bandiera del Togo, che li aveva soccorsi nel Canale di Sicilia. Nel gruppo, anche 29 donne, due delle quali incinte, e 33 minori. A coordinare le operazioni di sbarco è stata la Capitaneria di porto di Porto Empedocle. Dall'inizio dell'anno, compresi gli arrivi di oggi, sono 10.388 i migranti (più due cadaveri) sbarcati a Porto Empedocle in occasione di 39 operazioni di trasbordo e sbarco a cui si aggiungono altri 1.731 migranti trasferiti nello scalo empedoclino a bordo della nave di linea che collega con le isole Pelagie, nonché 79 migranti intercettati in mare o rintracciati subito dopo lo sbarco a terra, per un totale, dunque, di 12.198 persone.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X