Giunti a Porto Empedocle 180 migranti, tra loro anche 59 bambini palestinesi e siriani

Agrigento, Archivio

PORTO EMPEDOCLE. Sono giunti questa mattina intorno alle otto nelle acque antistanti Porto Empedocle a bordo della nave mercantile 'Bonità, battente bandiera greca, i 180 migranti soccorsi la notte tra lunedì e martedì grazie all'intervento della Guardia Costiera. In particolare, tra le persone tratte in salvo ci sono anche 59 bambini che sarebbero palestinesi e siriani, tutti in buone condizioni di salute. Lo rende noto un comunicato delle Capitanerie di Porto.    
I migranti navigavano nello Stretto di Sicilia a bordo di una imbarcazione in legno in condizioni fatiscenti, quando presso la Centrale Operativa della Guardia Costiera di Roma è giunta la richiesta di aiuto tramite telefono satellitare Thuraya. Veniva dirottato sul punto il mercantile greco in transito nella zona.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X