Raffadali, morto per un infarto il sindaco Di Benedetto

Agrigento, Archivio

RAFFADALI. È morto, a causa di un infarto, il sindaco di Raffadali Giacomo Di Benedetto, 52 anni, del Pd. Di Benedetto era stato eletto nel maggio del 2012, dal 1985 al 1994 era stato, per due mandati, consigliere provinciale del Pci, nel 2006, con la lista dei Democratici di Sinistra, era stato eletto deputato all'Ars e poi era stato rieletto nel 2008 con il Pd. Di Benedetto è stato colto da un improvviso malore ed è morto immediatamente dopo il suo arrivo al pronto soccorso dell'ospedale di Agrigento.


IL CORDOGLIO DI RACITI. "A nome del Partito Democratico della Sicilia esprimo profondo cordoglio per la scomparsa di Giacomo Di Benedetto". Lo dice Fausto Raciti, segretario regionale del PD. "Vogliamo far sentire la nostra sincera vicinanza ai suoi familiari - aggiunge Raciti - siamo di fronte ad una morte improvvisa, ad un profondo dolore".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook