Racalmuto, il Comune fa la delibera: le auto dei vigili avranno la benzina

Agrigento, Archivio

RACALMUTO. Da oggi i vigili urbani potranno tornare ad utilizzare la propria autovettura di servizio. Il responsabile del settore Lavori pubblici, Francesco Puma, ha affidato alla stazione Esso, lungo la statale 640, in territorio di Racalmuto, la fornitura di carburante e lubrificante per il funzionamento dei mezzi comunali per un importo complessivo di 793 euro.
Trattandosi di una fornitura di importo inferiore a 40 mila euro, il Comune ha potuto procedere, rapidamente, ad un affidamento diretto e contattata la stazione di carburanti Esso, la stessa ha dato la propria disponibilità. Gli agenti della polizia municipale, per fronteggiare le molteplici emergenze di servizio e per effettuare l'attività di prevenzione e repressione, non saranno più, dunque, a piedi. Detto, fatto per il sindaco Emilio Messana che aveva appositamente sollecitato gli uffici affinché si eliminasse il problema della mancanza di carburante per i mezzi comunali. Ma si guarda già al futuro. Perché episodi analoghi - ossia mancanza di benzina e di fondi - non dovranno mai più ripetersi. Ed infatti, il sindaco ha dato "disposizione - per come lui stesso aveva annunciato negli scorsi giorni - per fare un contratto di approvvigionamento con un unico fornitore di carburanti, di modo che l'anno prossimo, di questi tempi, - aveva spiegato Messana - non ci saranno più problemi simili". Problemi venutisi a creare perché il Comune è ancora senza bilancio, dunque in esercizio provvisorio. Con un contratto di approvvigionamento con un unico fornitore di carburanti, l'anno prossimo - quando non ci sarà il bilancio - problemi analoghi non se ne potranno presentare. I mezzi comunali potranno continuare a fare il pieno e i pagamenti al distributore avverranno nei periodi pattuiti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X