Non sarà Totò Vullo a guidare l’Akragas, il nuovo Ds Laneri potrebbe portare Sottil

L'allenatore favarese è stato confermato alla guida dell'area tecnica e si occuperà, inoltre, di gestire il settore giovanile. Giovedì il nome del nuovo allenatore. Il presidente: «Abbiamo inserito due tasselli importanti nel nostro organico». Il dubbio sulla categoria in cui giocare

AGRIGENTO. Salvatore Vullo resta all'Akragas ma non sarà l'allenatore come ipotizzato da tutti e dalla stessa società che ci ha pensato a lungo dopo avere deciso di non confermare Pino Rigoli, l'artefice della storica promozione dall'Eccellenza alla serie D.
 Per conoscere il nome dell'allenatore bisognerà attendere giovedì. Probabile che la scelta cada su Andrea Sottil che insieme a Laneri ha già lavorato a Siracusa nella stagione in cui c'era anche Baiocco.
"Abbiamo inserito due tasselli importanti - ha commentato il presidente dell'Akragas, Silvio Alessi - perché vogliamo continuare nel nostro progetto ambizioso di costruire una società di altissimo profilo in grado di regalare ai tifosi le soddisfazioni che meritano. Giovedì annunceremo il nome del nuovo allenatore e dei primi giocatori che saranno ingaggiati. Il nuovo direttore sportivo è già al lavoro per concludere le trattative che abbiamo intavolato".


ALTRE NOTIZIE NELL'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X