Agrigento, Comune ancora senza guida Ironia sui social network

Agrigento, Archivio

AGRIGENTO. In attesa che la Regione individui ed invii un commissario al Comune di Agrigento per la sostituzione della giunta, si scatena un ironico “toto sindaco” in città. Tra il serio ed il faceto vengono fuori nomi di probabili candidati più o meno attendibili. Ma lo “sfottò” regna sui social. Su facebook, ad esempio, il noto imprenditore di spettacolo, Giovanni Parisi, ha fondato il partito della “Chiparrina” ed ha postato sul suo profilo: «Ho sognato di essere sindaco. Mi sono messo al lavoro. Ho cambiato i dirigenti. Ho messo qualche senso unico e invertito qualche senso di marcia. Creato la zona blu a San Leone e nel centro città, abolito i giochi per San Calò. Che incubo. Avevo mezza città alle calcagna che mi volevano scuoiare vivo. Per fortuna ci ha pensato la sveglia a riportarmi sulla terra. Non mangerò più cotiche con trippa. Giuro». 


UN SERVIZIO NELL'EDIZIONE DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA OGGI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook