Agrigento, Mareamico: anche proiettili nella spiaggia Drasy

I volontari hanno recuperato, ieri mattina nel sito, blocchi di polistirolo, resti di canneto, legname, tutto materiale trasportato sulla spiaggia dalle mareggiate dello scorso inverno

AGRIGENTO. Pulizia della spiaggia con “sorpresa” a Drasy. Ieri mattina i volontari di Mareamico, collaborati dalla Croce Rossa Italiana, hanno ripulito l’arenile che si trova nei pressi di Punta Bianca, tra Palma di Montechiaro ed Agrigento, ed oltre all’immondizia hanno portato via anche dell’altro. “Nel sito abbiamo rinvenuto – ha confermato ad operazione di bonifica completata Claudio Lombardo – oltre alla spazzatura, anche dei rifiuti militari. C’erano una grossa ogiva, dei proiettili e dell’altro materiale, sempre della stessa provenienza, che provvederemo a fare analizzare. D’altro canto è noto che nell’area in questione periodicamente hanno luogo le esercitazioni militari”. All’incirca un mese fa Mareamico, sollecitando lo stop alle esercitazioni, aveva diffuso un video con il quale segnalava quanto avviene ogni volta che i mezzi militari si concentrano nella zona.



UN SERVIZIO NELL'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X