Ravanusa, arrestato per aggressione ai militari

RAVANUSA. Prima avrebbe picchiato la sua ex, “colpevole” di avere interrotto la relazione, poi avrebbe aggredito i carabinieri intervenuti presso la guardia medica per impedirgli di picchiare ancora la donna. E’ di queste accuse che è chiamato a rispondere Gaetano Tedesco, ravanusano di 45 anni, arrestato dai militari della stazione cittadina nella serata di lunedì. L’uomo, su disposizione del pm di turno in procura, ora si trova ai domiciliari nella propria abitazione, in attesa di essere processato per direttissima. E’ stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale, ma i carabinieri lo hanno denunciato anche per lesioni personali, ingiuria, minacce e violazioni di domicilio. Questi ultimi reati li avrebbe commessi nei confronti della sua ex. “I carabinieri – si legge nel comunicato del comando provinciale dell’Arma - sono intervenuti presso la locale guardia medica ove sorprendevano Gaetano Tedesco che stava per aggredire nuovamente la sua ex fidanzata. In tale circostanza l’uomo, alla vista dei militari, si scagliava contro di loro. La pattuglia riusciva a bloccarlo e a riportarlo alla calma”. A. Au.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook