L’olio di Menfi varca i confini della Cina

Agrigento, Archivio

MENFI. Oltre 6 mila litri di olio, prodotto della cooperativa "La Goccia d'Oro", sbarca in Cina. La fatica di mille soci, ripagati dal traguardo raggiunto. Il primo container di Olio Extra Vergine di Oliva destinato al mercato cinese è partito in queste ore. Ben 6.288 litri d'olio, pari a 5.760 chilogrammi, in 1.448 cartoni riposti su 11 europallets, per un valore di circa 50 mila euro, i numeri di questo viaggio. "E' un risultato che ci inorgoglisce - commenta il Presidente Giuseppe Oro, dal 2002 alla guida della società, - Un risultato che premia gli sforzi sin qui profusi dal Consiglio di Amministrazione e, dallo staff per la vendita del confezionato. Un risultato dedicato a tutti i nostri soci che con il proprio lavoro consentono di vendere nel mondo Olio di qualità". Dopo la presenza in Canada, Germania, Giappone, Irlanda arriva la Cina. L'azienda continua l'impegno sul fronte internazionale, allo studio ipotesi di vendita in Korea. Attraverso il web, l'azienda permette ai suoi clienti di ricostruire la storia del prodotto, dalla raccolta alla trasformazione, valorizzando in questo modo il lavoro dei produttori onesti e sottolineandone l'affidabilità .  

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook