Sfuma per ora il sogno dell'Akragas: la Correggese vince ai rigori

Agrigento, Archivio

FONDI. Svanisce dagli undici metri il sogno dell'Akragas, anche se non è ancora detta l'ultima parola. La squadra di Pino Rigoli esce sconfitta a Fondi contro la Correggese, perdendo la lotteria dei rigori. Il risultato finale è di 7-6, con l'ultimo e decisivo errore di Nassi, che consegna agli emiliani la promozione di Legapro, condannando così gli agrigentini. Gli undici metri non erano stati provvidenziali nemmeno durante il match, visto che Arena, lo specialista dell'Akragas, aveva sbagliato un rigore nel primo tempo. La partita, davvero ricca di emozioni, si era sbloccata al 67', quando Boilini aveva insaccato. La speranza per i siciliani si era riaccase a pochissimi minuti dalla fine, grazie ad un gol di Astarita. Dopo, la lotteria dei rigori. Che ha visto l'Akragas perdente e il sogno della Legapro per i siciliani svanire, anche se non è detta l'ultima parola: la squadra agrigentina infatti potrebbe essere tra quelle ripescate.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook