Rifiuti speciali, a Canicattì è emergenza amianto

Sono sempre più numerose le aree urbane, specialmente in periferia, nelle quali si affacciano pericolose discariche
Agrigento, Archivio

CANICATTÌ. Dopo quella cartone ritorna in città l'emergenza amianto. Sono sempre più numerose le aree urbane, specialmente quelle che si trovano in periferia, nelle quali si affacciano pericolose discariche a cielo aperto ricolme, tra l'altro, del temuto eternit. E se da un lato la salute umana e l'ambiente rischiano di andare incontro a conseguenze nefaste a causa del proliferare nell'aria delle particelle d'amianto dall'altro la presenza delle discariche a cielo aperto produce un evidente e consistente danno alle casse comunali. Il problema quindi si va sempre più trasformando in vero e proprio allarme sociale.


UN SERVIZIO NELL'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL GIORNALE DI SICILIA.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X