Licata, vasto rogo nel canneto del fiume Paura tra i residenti di via Salso

LICATA. Momenti di panico ieri pomeriggio in via Salso, nel quartiere Oltreponte, per un vastissimo incendio di canne che si è registrato su entrambi gli argini del fiume che divide in due la città. Il rogo è stato talmente vasto che sul posto è stato necessario l’intervento di due squadre dei vigili del fuoco. A quella che opera nel distaccamento locale di corso Argentina, infatti, si è aggiunta l’unità in servizio a Canicattì. All’inizio si era diffusa la voce secondo la quale a provocare le fiamme era stata un’auto esplosa nei pressi del canneto, ma questa ipotesi è stata esclusa dai pompieri, i quali nel sito non hanno trovato alcuna autovettura. Piuttosto sono state avviate le indagini per scoprire le cause del rogo. Considerato che pare siano stati scoperti diversi focolai, non è da escludere la possibilità che l’incendio possa essere stato di natura dolosa. A stabilirlo con certezza, in ogni caso, saranno i successivi accertamenti che saranno eseguiti nel sito. L’allarme è scattato alle 13.45, quando alcuni residenti della zona hanno avvertito i pompieri per segnalare che vedevano del fumo sull’argine destro del fiume Salso. I vigili del fuoco si sono precipitati nella zona ed hanno scoperto che il rogo era già esteso. Si sono messi al lavoro subito, ma nel frattempo un fumo nero, molto denso, ha invaso l’intera zona. E’ penetrato nelle case e qualcuno si è anche sentito male ed è stato costretto a fare ricorso alle cure dei medici del pronto soccorso. Visto che il rogo era molto esteso i vigili del fuoco di Licata hanno chiesto di poter avere un’altra squadra in ausilio. Perciò da Canicattì è partita l’unità in servizio in quel distaccamento per raggiungere Licata. Il rogo è stato aggredito da più punti ed è stato domato. Intorno alle 15.30 nella zona è tornato il sereno. A.Au.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X