Dopo la morte la scritta "Maria" sul braccio La "suora del miracolo" è di Siculiana

SICULIANA. «Una suora stupenda, molto attiva anche in età avanzata. Fino a 90 anni suor Giuseppina, originaria di Siculiana, è stata con me all'istituto Carcarci di Catania. Poi abbiamo preso strade diverse, lei ha scelto Firenze per poter stare più vicino a una sua sorella suora che stava a Piacenza e a una sua nipote». Così suor Anna Claudia, di origini pugliesi, dell'istituto delle suore di Sant'Anna di Cattolica Eraclea, ricorda la suora agrigentina originaria di Siculiana morta a 97 anni all'ospedale di Bassano del Grappa, nel Vicentino, facendo gridare "al miracolo" le consorelle che la assistevano e che hanno notato sul suo braccio sinistro la scritta "Maria".Ca.Gi.


UN SERVIZIO NELL'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook