Palma, maxi colpo alle poste

PALMA DI MONTECHIARO. La polizia è convinta del fatto che i malviventi che nel pomeriggio di lunedì hanno messo a segno un colpo da 60.000 euro alle poste avessero un basista a Palma di Montechiaro. Del resto, sostengono gli inquirenti che sono coordinati dal vice questore Angelo Cavaleri, la ”banda del buco” era in possesso di informazioni che solo una persona del luogo poteva fornire. I rapinatori sono entrati in azione intorno alle 18 di lunedì, quando nell’ufficio postale non c’erano più clienti, ma solo il personale che da lì a poco avrebbe chiuso la sede di viale IV novembre per tornare a casa. Secondo la ricostruzione della polizia i rapinatori sono arrivati a Palma di Montechiaro già sabato. Sono riusciti ad introdursi in un magazzino attiguo alla sede delle poste, ed hanno scavato un buco nella parete che separa l’edficio dagli uffici in questione. Poi hanno atteso per oltre 24 ore. Nel pomeriggio di lunedì hanno buttato giù l’ultimo strato della parete che li separava dalle poste e si sono ritrovati davanti gli allibiti impiegati ed il direttore. Prima di sfondare la parete i rapinatori hanno indossato guanti e passamontagna. Una volta dentro gli uffici hanno minacciato i tre impiegati e li hanno costretti ad aprire sia la cassaforte, sia il bancomat. Il bottino è cospicuo: ben sessantamila euro. Alle poste c’era una notevole quantità di contante perchè per ieri era in programma l’inizio del pagamento delle pensioni agli anziani di Palma di Montechiaro. Una volta ottenuto ciò che volevano i rapinatori hanno rinchiuso gli impiegati in uno stanzino e sono scappati, uscendo dallo stesso magazzino nel quale si erano nascosti sabato notte, in attesa di mettere a segno il colpo. Il direttore delle poste ha dato l’allarme ed in via IV novembre sono intervenuti gli agenti delle volanti del commissariato di Palma di Montechiaro che hanno avviato le ricerche dei banditi, ma senza nessun esito. Per il momento nessuna pista viene esclusa. A. Au.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook