Porto Empedocle, stazione marittima: un sogno che diventa realtà

Agrigento, Archivio

PORTO EMPEDOCLE. Buone notizie per il porto empedoclino. Sono in arrivo un milione di euro per la realizzazione di una moderna stazione marittima mentre la città si prepara ad accogliere nuove navi da crociera per la stagione turistica dopo i numeri significativi già registrati l'anno scorso.

«Come tutti i grandi porti turistici anche lo scalo marittimo di Porto Empedocle presto potrà avere una nuova moderna stazione marittima, con uffici, negozi e servizi per i passeggeri nonché sale di accoglienza in grado di poter ospitare i turisti e gli operatori e dove poter effettuare le operazione d'imbarco e sbarco dei passeggeri», spiega in una nota il sindaco Lillo Firetto.

Il finanziamento ottenuto con decreto della Regione siciliana è di un milione di euro per la realizzazione della nuova struttura che sorgerà nell'area portuale al posto di altri edifici demaniali in disuso che verranno demoliti. Si tratta di un vero e proprio fiore all'occhiello per il porto e la città. Al piano terra è prevista l'area di attesa con biglietterie, bar, edicola tabacchi, deposito bagagli, ufficio turistico e servizi igienici. Al primo piano ci sarà la caffetteria con servizio ristorazione e ampia terrazza panoramica sul porto.

I lavori, che dovrebbero cominciare tra non meno di quattro mesi, «daranno lavoro temporaneo a massimo una trentina di persone, ma soprattutto creeranno nuove opportunità in futuro quando la nuova stazione marittima sarà pronta», ha detto il sindaco di Porto Empedocle e capogruppo dell'Udc all'Ars Lillo Firetto. «Finalmente anche la stazione marittima moderna diventerà realtà. È un'opera che qualificherà significativamente il nostro porto, funzionalizzandolo ulteriormente sul versante del movimento turistico, un ulteriore tassello nel piano strategico di sviluppo portuale».

Intanto, nuove navi da crociera approderanno a Porto Empedocle. Ventidue scali spalmati in un arco di tempo che va dal 12 aprile fino ai primi giorni del mese di settembre, questi alcuni dati relativi alla stagione crocieristica 2014 che il sindaco di Porto Empedocle, Lillo Firetto ha presentato alla stampa nel corso di un incontro cui ha preso parte il comandante della Capitaneria di Porto, Massimo Di Marco.  «Per la prima volta Porto Empedocle, durante la stagione 2014, oltre ad accogliere le navi crociera - ha spiegato il sindaco Firetto - sarà pure terminal per l'imbarco di passeggeri per le navi della Costa Crociere in crociera nel Mediterraneo».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook