Alzheimer, ad Agrigento assistenza anche ai familiari

AGRIGENTO. C’è una nuova speranza per i familiari di persone affette dall’Alzheimer, demenza senile o altre patologie degenerative invalidanti degli anziani. Da oggi infatti, potranno avvalersi dell’aiuto concreto dell’équipe di specialisti di Psicomed, un’associazione medico-socio-psico-pedagogica, nata ad Agrigento proprio per la cura, l'assistenza e il sostegno sia ai pazienti che alle loro famiglie. A presiederla è il medico chirurgo Anna Contrino, vice presidente è invece la psicologa Anita Rizzo, mentre la segreteria è affidata alla psicologa Gabriella Sacchi mentre come tesoriere è stato scelto l’informator emedico scientifico Maurizio Vullo. «L'associazione – afferma la presidente di Psicomed Anna Contrino - si propone come anello di congiunzione tra le strutture sanitarie pubbliche e il territorio per agevolare il percorso assistenziale e riabilitativo e per garantire al paziente una risposta tempestiva e continuativa ai suoi problemi, facendosi carico delle esigenze del quotidiano: dai bisogni primari, a quelli sociali e assistenziali, alla riabilitazione cognitiva. Psicomed opera anche con attività di sensibilizzazione e con i gruppi di sostegno ai caregiver, cioè i familiari o coloro che si prendono cura dei malati, offrendo consigli su cosa fare, su come assisterli nei momenti dell’aggressività e dei disturbi comportamentali». E in questo percorso di assistenza, che può essere anche molto lungo, sono svariate le esigenze di pazienti e familiari: dall'alimentazione nella fase avanzata della malattia, al controllo metabolico e sfinterico, alla necessità di un’assistenza continua. L'associazione è attiva nell'ambito dell'area del Distretto socio-sanitario D1 ed ha sede ad Agrigento, al Viale della Vittoria. Per informazioni o contatti è attivo il numero di telefono 3774489157. Tra gli obiettivi a medio e lungo termine di Psicomed ci sono l’attività di sensibilizzazione intorno alle peculiari problematiche che le patologie degenerative comportano, la formazione di personale specializzato, la creazione di un Centro Diagnostico di riferimento. Altro servizio garantito dall’Associazione è l’assistenza domiciliare di tipo sanitario e socio-assistenziale e l’eventuale fornitura di pasti caldi, il trasporto dei pazienti che necessitano di esami diagnostici o controlli presso le strutture sanitarie, il disbrigo di alcune adempienze burocratiche e, infine, l’organizzazione di attività esterne e di eventuali gite fuori porta.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X