Agrigento, frana al Viale: perizie al confronto, slitta l'avvio dei lavori

AGRIGENTO. Bisognerà aspettare fino alla prossima settimana - praticamente l'inizio di aprile - prima di cominciare a puntellare il palazzo "Crea" sventrato dalla frana dello scorso 5 marzo sul viale Della Vittoria. Sono in corso, infatti, le "manovre" dei consulenti dei tre indagati, di quelli della Procura di Agrigento e quelli del dipartimento della Protezione civile regionale. In tutto, si tratta di una decina di persone. Un "valzer" di studi e valutazioni sul "da farsi", su "come farsi" e su ogni altro possibile elemento che sembra far rallentare - anche se non completamente - "l'imperiosa urgenza". Per programmare le indagini geologiche e geotecniche, con i relativi carotaggi, saranno necessarie, invece, alcune settimane. Tempo su tempo, quello necessario per fare tutto e farlo per bene perché "nessuno - lo si continua a ripetere nel cantiere edile del viale Della Vittoria - ha la bacchetta magica!". L'ARTICOLO COMPLETO SUL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA OGGI.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X